Skip to content

Delitto a Sanremo

Delitto a Sanremo

Il cantante Gianni Morendo, pur avendo svariate resistenze per il fatto che sarebbe stata la sua 17a partecipazione al festival e come si sa, il 17 non è un numero che porta benissimo, decide di partecipare a Sanremo.
Infatti durante la presentazione del suo brano fatta da Raffaella Pancarrè e Pippo Rauco, il cantante viene trovato morto.
I primi rilievi della scientifica dicono che il cantante è stato avvelenato.
Otto sono i cantanti sospettati: Fiorella Mangoscia, Marco Casini, Umberto Tozzici, Enrico Ruggente, Mascella Bella, Anna Doxa, Principe Massimo Ranieri di Monaco e Tiziano Pimbo.
Chi di loro è il misterioso assassino? A voi scoprirlo!

Lo svolgimento di questa trama prevede la partecipazione attiva di 8 persone scelte tra il pubblico, che hanno la possibilità di recitare al fianco degli attori, interpretando il ruolo dei sospettati.


Autore: Dado Tedeschi
Conduttore: Dado Tedeschi
Assistente: Daniela Calosci - Alessandra Carola Brambilla