Skip to content

Una Mimosa per l'Assassino

Una Mimosa per l'Assassino

È l’8 marzo, si celebra la festa della donna ed in un caratteristico e suggestivo locale del capoluogo lombardo, una giovane donna viene assassinata con un colpo di pistola.
L’arma del delitto viene rinvenuta nel cestino del bagno ed il suo silenziatore viene invece ritrovato nella tasca del cappotto incustodito di una delle sospettate.
All’evento sono presenti quasi unicamente donne, tutte accorse per assistere ad uno spogliarello maschile che avrebbe dovuto svolgersi durante la cena.
L’assassino va quindi ricercato tra una di loro.
Quale motivazione avrà spinto una donna a far fuoco su un’altra donna?
Sarà stata la gelosia o la ruggine di vecchi rancori a guidare la mano omicida che ha fatto fuoco?


Questa trama, dedicata esclusivamente al gentil sesso e rappresentata solo in occasione dell'8 marzo, vede la Donna protagonista.
Agli uomini è concesso unicamente d'essere spettatori.

Lo svolgimento di questa trama prevede la partecipazione attiva di 8 donne scelte tra il pubblico che recitano al fianco degli attori interpretando il ruolo delle sospettate.


Autore: Stefano Pulino
Conduttori: Dado Tedeschi - Carlo Della Santa - Francesco Friggione
Assistenti: Daniela Basilico - Gaia Baggio - Chiara Rivoli - Ilenia Biancaneve senza Nani